fbpx
Bugia; candidato;

La prima bugia del Candidato

La prima bugia del Candidato

Breve Estratto

Quale è la prima bugia che dice un candidato alle elezioni amministrative o alle politiche.

Iniziate a diffidare di chi dice ...

E’ arrivato il momento dell’annuncio da parte di tutti i Candidati alle prossime elezioni amministrative fiorentine e politiche europee. Io ancora non l’ho fatto, ma c’è un perchè ben preciso e lo scriverò tra qualche giorno.

Gli annunci di questi giorni sono i più diversi, arrivano da capitani di lungo corso come NardellaCioni, ma anche dai neo candidati come Ubaldo Bocci e Antonella Bundu, arrivano annunci soprattutto dai neo candidati al consiglio Comunale come Renzo Pampaloni o agli storici amministratori sempre presenti come Marco Stella. Arrivano annunci anche dagli aspiranti consiglieri di Quartiere.

Tutti quelli che ho citato per primi, però, non sono caduti nella prima bugia, la più diffusa dei candidati perchè sono candidati che hanno una loro personalità.

La prima bugia

Come avrete capito la prima bugia che dice un neo candidato è dovuta alla sua “credibilità“, alla sua autorevolezza: “in molti me lo hanno chiesto… “, “io non volevo, ma hanno talmente insistito……”, “Stavo tanto bene sul mio divano, ma una marea di persone mi hanno convinto a candidarmi…”.

Nel Marketing si potrebbe chiamare: “Credibilità Traslata” ovvero si tende a prendere la credibilità di altri, mai individuati o individuabili, e si fa propria.

Per quanto mi riguarda non solo ho dovuto lottare per avere un posto, ma lo rivendico fortemente senza chiedere nomine o suppliche di altri.

L’unica volta che una persona mi ha scritto: “dovresti fare il politico da grande” ero alle elementari e me lo scrissero sul diario con cui ci si salutava, che suonava un po’ come: “sei un rompiscatole, ma giusto”.

Quindi se leggete “me lo hanno chiesto di candidarmi”, il più delle volte, glielo ha chiesto o la mamma, o la nonna o lo zio, ma non vi dovete immaginare una folla urlante sotto le finestre del predestinato o predestinata.

Il Signor Sotto

PS: Grazie Valentina di avermelo scritto, me lo ricordo ancora oggi!

 

“Attenti a quelli che cercano continuamente la folla, da soli non sono nessuno. ”
CHARLES BUKOWSKI

www.frasicelebri.it

Il Signor Sotto vuole essere un piccolo blog dove l’economia e tutto ciò che le ruota intorno viene spiegata in maniera semplice e pratica. Se vuoi aiutarmi in questo progetto puoi fare 3 cose:
1) scrivimi a [email protected] per produrre articoli, suggerimenti, richieste di argomenti o segnalarmi qualcosa
2) donare 5 euro al mio blog per sostenre le spese vive dei computer, dei server, della grafica, ect
3) semplicemente iscrivendoti alla mia newsletter e condividendo i miei articoli su Facebook o Twitter.

Comunque Grazie di avermi dedicato il tuo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Shares